Categorie
News

Lotta alla pirateria: + 5.500 siti e canali oscurati

L’operazione “The Perfect Storm” ha portato all’oscuramento di oltre 5.500 siti illegali di live streaming e canali Telegram che diffondevano illecitamente contenuti protetti dal copyright in tutto il mondo.

Oltre 50 milioni gli utenti della platea mondiale dello streaming illegale, di cui 5 milioni solo in Italia. L’articolo.

“Grande soddisfazione per gli incisivi risultati conseguiti nell’ambito dell’operazione “The Perfect Storm” a contrasto dello sfruttamento illecito delle opere audiovisive sulla reteQuello che è emerso in questa operazione è ancora una volta un vero e proprio business illecito legato alla pirateria audiovisiva, ramificato ed altamente remunerativo. I dati rivelati dalla Guardia di Finanza danno contezza di un reato, grave, ma spesso percepito nell’accezione comune come un qualcosa di immateriale. La realtà è che ci troviamo di fronte a dei criminali informatici che con le loro azioni vanno ad alimentare quell’economia del sommerso che tanti danni genera non al solo settore audiovisivo ma all’economia italiana in generale e stimati in oltre 1 miliardo l’anno, oltre alle perdite legate all’evasione fiscale e al PIL

Federico Bagnoli Rossi, Segretario Generale FAPAV 
Categorie
News

93 mila siti bloccati in Europa

 Nei primi sei mesi del 2020 in 17 Paesi europei sono stati bloccati oltre 93 mila siti di gioco d’azzardo illegale, un dato cresciuto del 17% rispetto al periodo gennaio-giugno 2019.

Il numero totale di URL bloccati in tutta Europa era pari a 93.623 al 30 giugno 2020, con un aumento su base annua di poco superiore al 42%, secondo i dati elaborati da VIXIO GamblingCompliance.

Categorie
News

Lockdown: 176 siti bloccati

Nei 100 giorni in cui l’Italia era bloccata per l’emergenza da pandemia da COVID-19, ovvero tra il 5 marzo e l’11 giugno 2020, sono stati oscurati in totale 176 siti web di gioco d’azzardo, più di uno al giorno.